dicembre 18, 2018     |
@ La posta degli amici

(1) Rozzano, 16 dicembre 2018 - Corri con Babbo Natale - Un bel gruppetto di QDR ha partecipato alla corsa di Natale tra le vie di Rozzano in compagnia degli amici della USSA Rozzano e Podistica Quinto de' Stampi!

 

# Ricorderemo volentieri

(9) SEVESO - 16 DICEMBRE

TRE QDR A SEVESO

Lamberto, Gianluca e Domenico QDR hanno partecipato alla corsa di Seveso. QDR

Tapasciata dell’ultimo momento ... quelle che dopo solo 5 ore e mezza di sonno ti fanno pensare che hai fatto una stronzata. Ma invece mi godo l’ottimo momento di forma ed ne è venuto fuori un bellissimo allenamento. Leggermente ondulata ma non estramamente faticosa. Luca e Christian ottimi compagni di corsa. Domenico QDR

 

(8) MILANO - 16 DICEMBRE

EMILIA QDR A MILANO

Una data bella, importante per me. Esattamente un mese fa mi trovavo in un altro contesto, all'opposto, e non avrei nemmeno immaginato che oggi potessi trovarmi qui a festeggiare un nuovo inizio. I sacrifici sono stati tanti, difficili da affrontare e da superare, ma grazie a persone eccezionali, gentili, disponibili e soprattutto sorridenti, ho ritrovato la consapevolezza che niente è impossibile se lo si vuole veramente, non importa fare chissà quali imprese per essere felici, basta metterci il cuore e ogni cosa anche "piccola" diventerà una vittoria di quelle vere che ti fanno sentire una regina, anzi una combattente. Capiterà ancora di avere dei dubbi, dei momenti in cui tutto peserà il doppio, il triplo..ma niente e nessuno potrà mai più fermarmi. Ora lo so. Emilia QDR

 

(7) MILANO - 15 DICEMBRE

MANUELA QDR A IDROSCALO

Una mattinata che a raccontarla perderebbe le tante emozioni che ha racchiuso! Qualche ora di passione, emozione, nuove esperienze,qualche lacrima, risate, spensieratezza mista a pensieri profondi, cibo, foto, racconti, chiacchiere ... tutto questo in 3 ore di vita intensa ... e per tutto questo voglio ringraziare Silvia C. perché con il suo sorriso contagioso e la sua grande passione mi sta facendo amare sempre di più quel mondo del quale già mi sono innamorata!! oggi un grazie particolare va a Monica e a Luca G. e al suo fischietto prima esperienza di corsa con un peacer vero ... quante cazziate ma quanto ho imparato in 12 km! Tutto questo è Energia pura!!!. Manuela QDR

 

(6) PALAZZO PIGNANO - 9 DICEMBRE

QDR NEL CREMONESE

Questo paesino del cremasco merita una visita indipendentemente dalla bella corsa a cui partecipiamo da 3 anni: una chicca nella pianura, una parrocchiale proto-romanica, con affreschi e un compianto sul Cristo morto in terracotta, capolavoro che ricorda il capolavoro assoluto di Bologna (e non aggiungo altro), scavi archeologici della villa tardo-romana, cascina-palazzo in cotto (magari della Fornace Curti) ... sto deviando dalla cronaca della corsa, ma questo posto è un esempio di quello che si dice "Italia minore" e mi piacerebbe che qualcuno si interessasse di più a queste parentesi "spazio cultura". Ritorniamo coi piedi per terra, anzi con le scarpe da corsa: abbiamo pareggiato i QDR maratoneti di Reggio Emilia, anche qui eravamo in 8. Le ragazze camminatrici Lina, Gianna e Oriana, e cinque boys degni di un quintetto cestistico: Gianni play (ovviamente, essendo il residente), Enrico guardia tiratrice, Lamberto ala piccola, Franco ala grande ed ovviamente l'unico centro a nostra disposizione, Renato, il Paul Newman di Opera (mica l'ho detto io). Grazie a questo quartetto di amici che mi hanno aspettato e fatto corona per portarmi correndo sino all'arrivo: ci siamo divertiti in mezzo alla nebbia, abbiamo scherzato, andando su è giù per il canale Vacchelli, sperando che il sole bucasse un po' di più la "schighera" che sembrava essere solo lì. Un gruppo di ardeidi in lontananza (sicuramente aironi cenerini e poi garzette o forse anche aironi guardabuoi) e poi il Santuario di Santa Maria delle Assi a Monte Cremasco, dove passiamo due volte, con tre affreschi pregevoli, ci lancia verso la fine del nostro percorso, dove recuperiamo anche le nostre girls che si sono cimentate sugli 11 km. (che però erano più lunghi, mentre i nostri 15 km. erano un po' più corti). Dai, tutto bene, 28mo gruppo, meno male senza premio (erano solo coppe ... metalliche), borsa con orecchiette e trofie. Bella mattina, il sole è sempre coi QDR, anche con la nebbia. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(5) MEZZAGO - 9 DICEMBRE

DANIELE QDR IN BRIANZA

Daniele QDR ha partecipato alla prima edizione della Mezzago Run. QDR

 

(4) CREMELLA - 8 DICEMBRE

LAMBERTO QDR NEL LECCHESE

Lamberto QDR ha partecipato alla classica tapasciata nel lecchese. QDR

 

(3) SOMAGLIA - 2 DICEMBRE

QDR NEL LODIGIANO

Ritorniamo volentieri a Somaglia, come lo scorso anno al contrario del gruppone QDR che sceglie ancora Gorgonzola. Quest'anno per fortuna Oriana mi accompagna a comporre un compatto e selezionato (più selezionato di così: siamo solo noi due) nonché massiccio gruppo QDR: infatti ci iscriviamo come gruppo anche se, ovviamente, non siamo in classifica ... andrà meglio in corse meno partecipate. E sì, perché anche qui a Somaglia i podisti sono moltissimi, però tutto ben organizzato e sotto controllo, dai parcheggi, ai ristori, e soprattutto i bei percorsi che ci portano sino al Po. Cascine con case coloniche in stile neoclassico, o quasi da eclettismo inizio '900 con un castelletto che fa la sua figura, in mezzo alla campagna, tra Somaglia e Senna Lodigiana. Nebbia e umido, ovviamente, però alla fine non un gran freddo e con piacere ritroviamo gli argini del grande fiume, i passaggi della Via Francigena, il Castello Visconteo di Somaglia, dove si transita a poche centinaia di metri dall'arrivo, con il ristoro nel giardino della villa del custode e poi l'ultimo tratto dei tutti i percorsi col passaggio dentro la riserva WWF delle Monticchie, con i suoi cartelli di allerta cinghiali e tassi ... e siamo a poche centinaia di metri dall'autostrada. Panettone in premio e bella mattinata, in preparazione alla festa QDR della serata, dove ritroveremo gli altri QDR, i 27 del gruppone andati a Gorgonzola: mi hanno ricordato un altro Club dei 27, ma non ho detto nulla per non essere tacciato di pedanteria logorroica ... ma se qualcuno che dovesse leggere queste righe volesse la sua spiegazione ... pronto, mi contatti ... mmmmhhh ... Gianni QDR

 

(2) GORGONZOLA - 2 DICEMBRE

GRANDE GRUPPO QDR ALLA GIPIGIATA

E niente ... voi restare pure a dormire la domenica che a vivere la felicità ci penso io ... un percorso inventato con Antonio quello di oggi ... 17 km di avanti e indietro per poter stare un po’ con tanti ma non con tutti, perché anche le 2 battute riscaldano il cuore una giornata ghiacciata ma non troppo ... un passo fatto per 15 km da Franco al quale posso cercare di star dietro ma che non posso seguire, podista di lunga data che è in grado ormai di far cose strepitose senza tabelle, orologi ... lui è la tabella e il tempo, la compagnia per me sempre importante di Renato, era da tempo che non ci vedevamo e oggi ho fatto mia ancora una briciola del suo sapere, il vederlo gestire la distanza nonostante la difficoltà con tanta maestria e una parola di conforto sempre pronta è stato emozionante! Grande partecipazione anche del mio gruppo run Claudia, Stefania, Daniela, Cristina e Paolo ... con questo spirito non si può che divertirsi! Felice di aver condiviso un'altra domenica con gente speciale e ora ... prepariamoci per la grande festa QDR!! Manuela S. QDR

Traffico da sempre con qualcosa che ho in tasca. Percorso 15 km, lungo il Naviglio Martesana, cielo un po' grigio per i miei gusti. Ho resistito ai ristori ma non al gorgonzola premio!  Cristina QDR

Oggi alla Gipigiata più di 2600 persone ... si in una tapasciata ... fantastico ... questi numeri mi fanno sempre più credere che il running/walking sia uno sport bellissimo. Gruppo numeroso di QDR hanno invaso le strade di Gorgonzola. Stasera festa QDR dove la specialità saranno i famosi nervitt nervittallaQDR. 21 km, di cui gli ultimi 12 km ad un ritmo più vivace. Domenico QDR

E questa domenica sono 15 km, affrontati a dire il vero con un po' di fatica. Credo però che le difficoltà siano maestre e che mettano in luce gli aspetti meno forti su cui bisogna lavorare di più. Quindi non mi resta che allenarmi con maggiore volontà. D'altra parte quando si vuole un risultato bisogna spendersi. Anche oggi bellissimo gruppo, con tanta allegria e buon umore che fanno bene allo spirito. Buona domenica. A stasera Qdr! ... Stasera festa dei Qdr, per ritrovarsi, riabbracciarsi, parlarsi e raccontarsi. Pensavo che con quasi tutti ho condiviso almeno una corsa o qualche chilometro. Quei percorsi condivisi hanno stabilito una vicinanza sincera. Consapevole di tutto questo ero contenta di essere lì con tutti loro. Per chi non era presente, alla fine quando ci si vuol bene, si è insieme con il cuore anche quando fisicamente non è possibile. Simona QDR

Oggi grazie a Pino, Enrico, Maria e Cristina ho portato a termine 15 km per me assai faticosi. Grazie per avermi aiutato sostenuto e aspettato per tutto il tempo. Gli acciacchi e dolori che con il passar del tempo sempre più mi accompagnano, pare sembrano svanire quando al mio fianco si presentano QDR davvero speciali. Grazie. Lamberto QDR

Ho sempre pensato che la corsa fosse uno sport solitario, seguendo la mia indole un po’ “orsa”, forse anche per paura a volte del confronto. Poi Greta mi ha convinta a correre con il suo gruppo e mi si è aperto un nuovo mondo, fatto di risate e divertimento e di voglia di andare avanti anche quando hai qualche problema! Penso di essere stata fortunata a trovarvi e ringrazio Greta per avermi convinta e tutti voi che mi accogliete ogni volta tra voi con grande gioia!!! Corinna T.

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(1) VIDOR - 2 DICEMBRE

FRANCA QDR ALLA PROSECCO RUN

"Altimetria? Perché, cos'è?" Abbiamo trasmesso l'ingenuità di una che ha sempre corso mezze maratone piattissime e domani si divertirà un mondo. Forse.

Sono un'astemia che non sopporta l'odore del vino e mi sono iscritta a una gara che si chiama Prosecco Run. Sembro un po' cretina, eh? Però che peccato se mi fossi irrigidita nell'ovvio: mi sarei persa questo percorso meraviglioso, su e giù per i vigneti, dentro e fuori cantine in cui si lavora una delle eccellenze italiane, in una regione che amo, insieme alla mia amica Marta che era un po' che ci dicevamo: "Dobbiamo correre insieme!". Mi sarei persa l'anziano signore all'arrivo che mi ha stretto la mano e non me la mollava più: "Ma quante donne quest'anno, ma che bello!" (dà un po' l'idea di quante ne fossero arrivate prima di me, no?). Mi sarei persa una medaglia bellissima. E poi non ho neanche sentito puz ... ehm, odore di vino. Mi sa che l'anno prossimo la rifaccio. Franca QDR

§ Spazio cultura

TITOLO

In preparazione ...

Copyright (c) 2010 Quelli di Rozzano   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso