novembre 15, 2018     |
# Ricorderemo volentieri

(19) S. MICHEL SALENTINO - 26 AGOSTO

CRISTINA QDR IN PUGLIA

Cristina QDR ha partecipato al Trofeo del fico mandorlato. QDR

 

(18) MERLINO - 26 AGOSTO

GRANDE RIENTRO QDR ALLA CORSA DEL MAGO ... UNA MAGIA

Partiti con una leggera pioggerellina, direzione sempre dritto e mi raccomando che sbagliamo strada se continui a chiacchierare ... ecco appunto ... pure il navigatore hai fatto confondere ... sei proprio un casinista, li cerchi dopo i soldi dai su ... Alla prima uscita si cambia rotta. Credete che sia stata convincente? ... Uff ... magari ... continua il la bla bla ... mi passi l'Oki che ho mal di testa, vuoi una liquirizia, cos'é quella casa là in fondo, se ti interessa ti regalo un euro di plastica per fare la spesa, ma siamo arrivati, leggi i cartelli che così arriviamo prima ... Wow finalmente arrivati, ma no andiamo prima al bar che mi faccio dare un po' di moneta e beviamo anche un caffè ... una buona idea dopo tutto forse no però ... mi addenta la mia mezza briosche caldissima ... la barista ride, anche se secondo me ora pure lei è sconvolta ... e sono solo le 7.10. Saluti, foto e via, la mattina presto ha sempre il suo fascino ... nuvole sulle gradi distese di pannocchie, peccato non poterne prendere qualcuna -.. croccante sulla griglia ... immagino già il profumino ..., si corre nel bosco fresco stamattina ... tutti un po' troppo veloci per me, va bene così. Anzi va benissimo ... un coniglietto è lì fermo per farsi fotografare ... avanzo lentamente, due clic ed è sparito. Mi fermo un po', cammino e poi riprendo ... dovrei fare plin plin ... ma dove?? Sono svaniti pure gli alberi ... bel casino ... corro corro, uff ho caldo e il fiumiciattolo affianco a me proprio non mi aiuta ... mi nascondo alla meno peggio ... proprio ora dovevi passare tu? Vabbè ora almeno sono rilassata ... manca poco ... arrivo ... Ops ... mi aspetta il viaggio di ritorno.. Aiutooo .... Emilia QDR

Classica dopo ferie, vicino a casa. Piatta ovviamente, ma dopo le salite delle ultime due settimane era anche necessario trovare al massimo qualche cavalcavia. Soliti percorsi, su cui il gruppo QDR si è diviso come al solito. Bella giornata, anche fresca, dopo i temporali del sabato, e questo ha per fortuna tenute lontane le zanzare che negli anni passati ci avevano martoriato. Su e giù per la Muzza e le sue cascine, mulini, campi, pannocchie, coltivazione di pomodori e zucchine, tanti ristori, anche se quelli intorno a Comazzo erano tre nel giro di neanche un chilometro. Però tutto bene, anche se i miei 17/18 km. sono stati percorsi tutti in solitaria, sino al santuario di San Giovanni Battista, all'ultimo km. Solito ottimo ristoro finale con panini e vino, pacco alimentare coi pomodorini a km. zero, tutti soddisfatti i QDR (almeno spero), chi ha camminato, chi ha corricchiato come me, chi ha continuato a girare per accumulare km. Ritorno in pianura. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(17) BARNI - 19 AGOSTO

QDR ANCORA NEL TRIANGOLO LARIANO

Ottima scelta, questa "corsa", dopo quella di Rezzago della settimana scorsa: quella era già bella, questa ancora di più. Dura, ovviamente, quasi 500 metri di dislivello positivo e negativo, ma fresca e panoramica, alla scoperta di una valle e delle sue bellezze. Bel paesino della Vallassina, sulla strada per il Ghisallo e per Bellagio, in mezzo al verde dei boschi con le belle cime verdeggianti delle prealpi del triangolo lariano, Barni è luogo di villeggiatura con tante escurioni da poter fare tutto intorno. E così ci hanno fatto fare un bel po' di sentieri, il primo già uscendo dal paese per salire a Magreglio, ovviamente duretto, e poi boschi, salite e salite, vista panoramica sulla sponda lecchese del lago di Como, con Mandello e le Grigne davanti a noi, in mezzo ai castagneti protetti dalla Comunità Montana del Lario Orientale. Cascinali con capre ed asini e poi ancora bosco per scendere alla piana di Crezzo col suo bel laghetto, una conca incredibile per la sua posizione (in pratica è la strada secondaria che scende da Barni a Lasnigo, e Renato torna indietro per accompagnarci), con le mucche nei prati, paesaggio alpino, e qui una delle salite più dure del percorso, non so quanti l'abbiano potuta fare correndo anche molto piano, un bel sentiero tra le radici di alberi altissimi e quando arriviamo nei prati boscosi nel punto più altro del percorso, ci viene incontro per la seconda volta Renato, che ci accompagna sino al bellissimo belvedere di quello che una volta era il rifugio Madonnina, dove la vista spazia da Lecco a sino quasi Varenna, con le Grigne a controllare il mondo sotto di noi. Ultimo ristoro qui alla Madonnina, prima dell'ultima salitina a fianco di mucche al pascolo,  per poi finalmente ridiscendere verso Barni, non prima di transitare dal monumento vegetale Castanun de Buncava, un castagno di non meno di 250 anni, con 6,40 metri di circonferenza. Altro bel sentiero ombreggiato in discesa, con un enorme masso erratico intorno a cui è cresciuto un bosco rigoglioso, e poi sbuchiamo sopra Barni, passando per la chiesetta romanica di San Pietro e Paolo, prima dell'ultima discesina nel prato che ci porta all'arrivo. Marmellate e formaggella come riconoscimento, ma soprattutto il ricordo di una delle camminate più belle di quest'anno (corsa qualche metro ...). Tutti contenti i 5 QDR di stamattina, Oriana, Gianna, Stefania, Renato e Gianni. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(16) REZZAGO - 12 AGOSTO

QDR NEL TRIANGOLO LARIANO

Torniamo anche quest'anno a Rezzago per la 46ma tapasciada, dopo il bel ricordo dell'anno scorso. Riusciamo a coinvolgere anche Renato con Gianna e Stefania, Fabio ed Emilia: potremmo essere un bel gruppetto, però causa incertezza meteo sino all'ultimo, non facciamo iscrizione di gruppo; ma siamo comunque un bel gruppo perchè siamo QDR. Dal volantino i percorsi sono quelli dello scorso anno, e quindi con Oriana confermiamo la scelta dei 10 km., che però percorriamo senza i bastoncini che avevamo portato nel 2017. Anche Gianna e Stefania stanno con noi, Renato non volendo giustamente esagerare sulla 18, fa un po' di elastico, Emilia che con Fabio arriva un po' tardi rispetto alla nostra partenza, gira sulla 7 e la agganciamo al rientro tra i due percorsi (per la prima volta è meglio capire come si reagisce ai primi km tutti in salita); Fabio si lancia sulla 18 che arriva sino alla Colma e scende dal Muro di Sormano e lo incontriamo al secondo ristoro, al bivio tra 10 e 18, foto di gruppo e noi sei riprendiamo verso il santuario di Campoè, sul sentiero Segantini, il centro medioevale di Caglio e la discesa sino a ritornare a Rezzago, davanti alla bella chiesa romanica di SS.Cosma e Damiano, purtroppo sempre chiusa per ragioni di sicurezza. Quest'anno migliorati i ristori sul percorso ed anche all'arrivo (c'era anche la polenta fredda, avanzo della festa del sabato sera). Belli i percorsi, salite, bosco, panorami, deviazioni per il Palanzone ed il Barzaghino e per i funghi di argilla, l'interessante sentiero Segantini con le riproduzioni dei suoi quadri nel centro di Caglio, dove c'è ancora un piccolo quartiere con case decorate di origine medioevale, Rezzago col passaggio all'inizio sotto i voltoni di pietra, con edicole affrescate: è valsa la pena anche quest'anno fare un'ora di auto al mattino presto per essere qui. E ci ha fatto piacere che altri QDR abbiamo voluto essere con noi: abbiamo avuto anche il tempo per un caffè sul percorso, all'ingresso di Caglio, per affrontare con doping di caffeina l'ultima discesa...e spesa di verdura a km.zero da un contadino ..Tra i tanti gruppi, anche alcuni della nostra zona. Buon ferragosto a tutti. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(15) OLEGGIO - 5 AGOSTO

QDR NEL PARCO DEL TICINO

Anche quest'anno siamo ritornati alla classica di inizio agosto in quel di Oleggio nel Parco del Ticino, peccato che il gruppo fosse un po' limitato ... ma è stata una bellissima domenica, iniziata con la corsa e camminata da parte di tutti i partecipanti e proseguita poi con il tradizionale pranzo del dopo corsa sul lago Maggiore ad Angera. Convinco il mio amicone Renato a fare il percorso dei 20 km, un po' correndo e un po' camminando e infatti, calabroni a parte (sigh ...), percorriamo questo bellissimo tracciato usufruendo per il 70% dell'ombra del bosco; tanti ristori ben riforniti e splendida doccia gelata nel pratone dell'arrivo della corsa. Tutto il resto "è solo una normalissima bella e stupenda mangiata" in compagnia, quattro passi sul lago e poi ... saluta tutti, saluta tutti bye bye ... alla prossima, ciao, buone vacanze a tutti ... Emilio QDR

Altra classica per noi vecchi QDR, la Camminata nel Parco del Ticino, in quel di Oleggio, parco piemontese del fiume. Ottetto biancorosso stamane: Gianna, Stefania, Emilia, Oriana, Renato, Emilio, Enrico e Gianni. Caldo, ma non afoso, percorsi cambiati, ma sempre le solite distanze di 6-13-21-29. Ci dividiamo ovviamente subito, Emilio e Renato sulla 21, gli altri sulla 13; con Enrico ci facciamo compagnia, corricchiando e camminando, sulle strade sterrate, i sentieri, nel fresco dei boschi e sui canali che solcano queste campagne, piene di allevamenti di cavalli, col bel passaggio dai laghetti della Rascarola, un bosco di bambù, l'uscita sulle rive del Ticino per l'ultimo tratto prima di rientrare verso l'arrivo. Peccato che il percorso di 13km, pur sempre bello, non sia passato dalla bella chiesetta di San Donato nel bosco, però complimenti anche quest'anno agli organizzatori, per i percorsi ed i ristori, con angurie a go-go, toccasana estivo. Però anche quest'anno, sarà il periodo, sarà la zona fluviale, ci sono stati problemi con calabroni, tafani e simili: magari un kit antipunture ai ristori non sarebbe male. E poi la chicca finale (per me molti vengono qui solo per questo): doccia gelata in mezzo al prato, l'unico modo per far scendere la temperatura corporea ... e poi tutti sbragati dopo la doccia e pronti per l'altra fatica giornaliera, i piedi sotto la tavola, sezione Quelli Dei Ristoranti. Bella giornata. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(14) CAROVIGNO - 29 LUGLIO

CRISTINA QDR IN PUGLIA

Cristina QDR ha partecipato al Trofeo delle due torri nel brindisino. QDR

 

(13) VILLANOVA D'ARDENGHI - 29 LUGLIO

NUOVA CORSA PER I QDR

4a Marcia di San Cristoforo: visto il lavoro che faceva, questo Santo può essere ben messo in una squadra ideale di Santi-podisti. Sei Qdr, con Marco B. in preparazione della maratona di Chicago (mica bruscolini), più le gemelline tutto pepe, Renatino, e i coniugi Arnolfini (sottoscritto e signora), abbastanza vicino a casa, perlomeno comoda con l'autostrada. Caldo ovviamente, ma mattinata all'inizio nel complesso fresca, e la calura non era afosa. Si parte e Renato allunga per la sua 20, io più prudente inizio a corricchiare, e le ragazze ... camminano chiaccherando; Marco chissà dov'era già. Tutta campagna, risaie dopo risaie, un verde smeraldo illuminato dal sole, birdwatching a tutto spiano e l'incontro con una coppia di neo-zelandesi con zaino e scarponi sulla via Francigena, che dopo qualche chilometro reincontro e lui mi scatta una foto da portare a casa: QDR anche in Nuova Zelanda. Si rientra in paese dove c'è il bivio tra i 12 e 20: stavo bene, le orecchie non bollivano, corricchiavo discretamente e quindi giro a sinistra sulla 20; però avviso Oriana che non mi creda disperso. In uscita dal paese si continua a fare giri in campagna, su e giù, ogni tanto qualche salitina sugli argini alluvionali del Ticino, che non raggiungiamo mai, ma è lì vicino. Finisco bene, per le mie forze, all'arrivo tutta la truppa mi aspetta, e meno male che c'è anguria a volontà ed anche pasta fredda. Ben organizzata, bei percorsi: una piacevole scoperta. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(12) GRAFFIGNANA - 29 LUGLIO

QDR IN COLLINA

Piccolo gruppetto di QDR questa mattina in collina, tra le province di Lodi, Milano e Pavia. Da queste parti sempre percorsi stupendi che conosciamo benissimo, già percorsi in passato nelle varie corse di Miradolo e San Colombano oltre a Graffignana. Personalmente, di malincuore, ho dovuto rinunciare a correre optando per una bella camminata veloce, che ho rispettato ... infatti dopo i segnali in allenamento della scorsa settimana non ho voluto rischiare ... meglio una domenica tranquilla piuttosto di rischiare di aggravare la situazione ... vedremo in settimana le ripercussioni e lo stato del "danno". Ho avuto più volte la tentazione di dire ... mavaff... si corre lo stesso ... ma ho resistito e ce l'ho fatta (sembra facile a parole ...). Soddisfatto comunque per la bella camminata, percorso molto bello, molti tratti nel bosco sfruttando l'ombra e un po' di fresco, ogni tanto incrociavo Daniele e Graziano ... quindi domenica più che positiva, ciao a tutti.  Emilio QDR

 

(11) COSTALAMBRO - 21 LUGLIO

LA PRESIDENZA IN BRIANZA

"Dé ché e de là del Lamber", ma ci veniamo sempre in meno. Quest'anno solo Oriana ed io ci siamo avventurati sino a questa frazione di Carate Brianza, anche se al mattino ci impieghiamo solo 35' per arrivarci. Giornata soleggiata, ma ventilata ed il caldo non ci fa soffrire. Sempre moltissimi iscritti, sempre belli i percorsi, noi scegliamo i 17 km. come negli anni passati, che già sono per noi sufficienti. Si parte dal campo sportivo, si passa dal bel parco di un istituto di suore, si scende sino a sbucare davanti ad uno dei capolavori del romanico lombardo, la splendida Basilica di Ss.Pietro e Paolo ed il suo Battistero a nove lati; quest'anno non entriamo a visitarli, anche se le porte sono aperte e si intravedono gli affreschi all'interno. Costeggiamo il Lambro in discesa orografica sino a girare a Canonica, dove, dopo essere passati da un antico castello diventato palazzo e coperto da una immensa edera, attraversiamo il fiume per ricominciare a salire (lo faremo sino alla fine), davanti a villa Taverna, alla chiesa e alla costruzione dell'Antico Ristorante Canonica. Passiamo tra bellissime ville, circondate da parchi altrettanto belli, saliscendi (soprattutto "sali"), passaggio a livello aperto (l'anno scorso era chiuso ed abbiamo dovuto aspettare), arriviamo poco distanti dalle grotte di Realdino, dove affrontiamo l'ultima ed impegnativa salita, un po' scivolosa per la pioggia di ieri, su sentiero che ci fa sbucare a poche centinaia di metri dall'arrivo. Rinfrescante ristoro finale con tanta anguria e acqua e menta (solo 2 ristori sui 17 km.), e un manifesto inneggiante al neo-primatista italiano dei 100m., Filippo Tortu, enfant du pays di Costa Lambro. Anche quest'anno, tra i tanti gruppi, gli amici del VTV. Nel complesso bel percorso, con alternanza di saliscendi e gambe che hanno resistito bene ... sino al lunedì, forse complice anche la camminata non prevista di domenica pomeriggio con saliscendi di montagna. Però bella mattinata, doccia fredda finale (ma chi se n'è accorto), peccato essere stati solo in due. Gianni QDR

 

(10) LIVIGNO - 21 LUGLIO

QUARTETTO QDR ALLA STRALIVIGNO

Piero, Simona, Miki e Greta QDR hanno partecipato alla Stralivigno. QDR

 

(9) MAIRANO DI CASALETTO LODIGIANO - 15 LUGLIO

QDR NEL LODIGIANO

"Quello che mi piace dei QDR è che sono rigorosissimi: se dicono un orario è quello, chi resta indietro si arrangia e quando si corre si corre sul serio, testa bassa e occhio sul cronometro che non siam mica qui a giocare a briscola" ... Oggi ho scoperto che il luogo migliore dove parlare di politica non è Facebook. E nemmeno il bar o la macchinetta della pausa caffé. No. Il luogo migliore è nel mezzo della pianura padana, il 15 luglio, senza uno straccio di albero, con i ristori che hanno finito i ristori, sudato marcio e con ancora tanti, troppi km davanti a te. Ecco, lì la discussione è efficace: a causa di fiatone, calura e stanchezza ognuno dosa con estrema cura le parole, nessuno alza i toni, prima di rispondere ci si pensa un po' su e il grosso delle sciocchezze evapora prima di trovare del fiato libero. Alla fine si converge su un paio di punti fondamentali: a luglio non si può partire alle 8 per fare 20 km e se a Mairano non cambiano la gestione dei ristori non ci si torna più. ... Franca QDR

Passate due domeniche senza corse (per sardi e ben giustificati motivi), rientro soft nella piattezza della bassa milanese, poco dopo Melegnano. Anche oggi bel gruppo QDR, anche se fuori di poco dalla classifica (è strano, come l'anno scorso); manifestazione non molto partecipata, anche se alla fine il ristoro soffre per il solito assalto di pochi, che tolgono ai molti anguria, acqua e quanto offerto troppo generosamente dagli organizzatori. Provvidenziali docce al campo sportivo, 13 km insieme con Enrico, Pino e Oriana, un po' correndo un po' camminando per finire in tranquillità in mezzo alla campagna e alle cascine. Da ricordare, oltre alla buona compagnia, un bella nutria morta da poco in mezzo ad uno sterrato ("Superquark" speciale zoologia) ed una chiesetta in perfetto stile controriforma, con lapide del 1690 ("Ulisse" speciale storia dell'arte) che, ovviamente, entro per visitare: peccato che però ora sia un salumificio e anzichè la fonte battesimale mi accoglie un'affettatrice per i salumi; esco in punta di piedi per la sacralità del luogo. Tortionata in premio anche quest'anno: tranquilla mattinata coi QDR, ne val sempre la pena. Gianni QDR

 

(8) AGORDO - 15 LUGLIO

MAURO E DARIO ALLA TRANSCIVETTA

Mauro e Dario QDR hanno partecipato alla durissima Transcivetta. QDR

 

(7) MISSAGLIA - 8 LUGLIO

QDR IN BRIANZA

Piccolo gruppetto di QDR alla stupenda corsa di Missaglia. Lo scorso anno eravamo di più ma abbiamo voluto venire ancora da queste parti e Missaglia ci ha ripagato con dei percorsi molto belli, la seconda parte della 21 km modificata completamente e una eccellente organizzazione: tanti ristori e ben serviti. Solo inizio insieme, poche centinaia di metri e poi mi trovo solo, Mauro. Alessio e Piero hanno un altro passo, Antonio e Maria, optano per la 14 ed Emilia per la 7. Tengo il mio bel passettino che mi porta ad affrontare molto bene i primi saliscendi, anche a metà percorso riesco a correre sempre ... poi dopo l'ultima deviazione, già sul percorso dei soli 21 km, mi trovo ad affrontare una salita che porta in alto in una frazione, passaggio accanto alla chiesa ... cammino ... riprendo e camminerò ancora un tratto nella parte finale quando vedo Mauro che mi viene incontro, comunque soddisfatto anche se ho camminato qualche tratto in salita. Fantastico un ristoro volante, l'organizzazione ha preparato i bicchierini di plastica, ad una fonte ... acqua freschissima e buonissima ... nessuno dei runners che avevo intorno voleva ripartire! Poi la bella giornata ci ha fatto apprezzare anche il bel paesaggio intorno con la chiesetta di Montevecchia sempre lì, in alto, che controllava e dominava tutti i tantissimi appassionati di questa mattina. Ogni tanto bisogna venire "giù al Nord" ... corse stupende e movimentate!  Emilio QDR

 

(6) PREMENUGO SETTALA - 8 LUGLIO

DUE QDR A SETTALA

QDpoweR! Una piccola sgambata in solitaria a Premenugo di Settala con ghiacciolata finale ... Daniele QDR

 

(5) ROMANENGO - 8 LUGLIO

FRANCA QDR NEL CREMASCO

Franca QDR ha partecipato alla corsa nel cremasco in compagnia di un gruppo di amici. QDR

 

(4) VIMERCATE - 7 LUGLIO

BLUSMILERUN SERALE

Ciao Amici, BLUESMILERUN KM10 COMPETITIVA. Un bellissimo evento per una gara che ospita 700 atleti. Una notturna vissuta al meglio con tanta allegria. Complimenti vivissimi all 'organizzazione. Tantissima gente all'insegna dello sport con tante discipline sportive per bambini e per grandi dal pugilato, basket, calcetto, pallavolo dislocate all'interno della cittadina. E' ora 21.00 in punto.Ooohhh ma quanti siamo? gara dove mi sono impegnato nel meglio delle mie possibilità attuali, si perché a giorni alterni durante la settimana sono 40 i km di allenamento ogni settimana correndo e marciando con la voglia sempre di migliorare ... sudando ... sudando ... Ma torniamo alla corsa ... e con la mia amica Emilia partiamo per qualche km insieme ... poi ... mi fa proseguire da solo ... ma apro una parentesi per lei ... tanti tanti complimenti Emilia per il tuo impegno e grazie per la tanta allegria che ci metti nel pre durante e post gara. Molte le indicazioni sul percorso. Ma ecco che entriamo nel parco bellissimo e scenografico il passaggio con tante luci per terra che tracciavano il percorso. Il mio sorriso prima di tutto nell'arrivare al traguardo accolto da uno spazzolino da denti gigante e da bellissime hostess bluesmile e poi un altro sorriso per il gran ristoro finale a base di frutta e dolci ... una panchina e aspetto Emilia che arrivi ... pensando che mi iscrivo a queste gare adesso di km 10 perché la tentazione della corsa con il pettorale sulla maglia per me è qualcosa che va al di là di ogni logica ... la gara è bella ... e adesso se non trovo altre gare in calendario prima del 16 settembre a Monza in compagnia del grande runner Giuseppe D.C. un amico un grande amico un grande atleta dove avrò l'onore di essere con lui nella stessa distanza a Monza dove aspetteremo che i semafori dal rosso passeranno al verde dall'autodromo di Monza ... Ciaoooooo Walter QDR

Blusmile RUN & Co... tot 17 km ... e sono ancora intera ... credo ... Perché rosso non è solo un colore Emilia QDR

 

(3) FIERA DI PRIMIERO - 7 LUGLIO

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON

Andrea e Gianluca QDR hanno partecipato alla 26 km della Primiero Dolomiti Marathon. QDR

 

(2) MARUDO - 1° LUGLIO

RITORNO NEL LODIGIANO

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

 

(1) VESTONE - 1° LUGLIO

GRUPPETTO QDR NEL BRESCIANO

Mauro, Dario, Michele L., Viviana QDR insieme all'amico Alessandro S., hanno partecipato (... e concluso brillantemente) alla mezza maratona di Vestone. QDR

Leggi anche Il nostro pensiero Renato QDR

Copyright (c) 2010 Quelli di Rozzano   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso