maggio 19, 2019     |
@ La posta degli amici

(3) Ringrazio Emilio per le belle parole vere in home page. Sono orgoglioso di essere un QDR. Ringrazio il presidente e tutti voi che nel 2015 mi avete consegnato la mitica maglietta rossa che tutte le domeniche indosso e porto con vivo orgoglio nei vari eventi da solo o con questo fantastico gruppo di amici. Grazie. Walter QDR

 

(2) Grazie per la home page Emilio ma non merito così tanto. Chi macina più km del sottoscritto da più tempo e con passo da campione merita più ribalta. Tornerà mai il passo di un tempo? Se mai dovesse accadere allora a voi non resterà che ammirare in corsa il mio popò. Auguro a tutti i QDR impegnati in future epiche imprese grandi gioe e soddisfazioni. E agli altri QDR che si cimenteranno in più modeste imprese stesse gioie e soddisfazioni. La vittoria più bella è quella di ritenersi soddisfatto del proprio risultato indipendentemente dai  km fatti. Buona serata. Lamberto QDR

 

(1) Metti una domenica mattina, un amico e gran supporter Antonio B., un percorso creato per l’occasione, fontanelle tattiche, un dolore alla gamba che ti tiene compagnia per tutto il percorso, 2 gel GU in prova (superata) e porti a casa i primi 33 km della tua vita ... felicità ne abbiamo??? TANTAAAAA!! Manuela S. QDR

- Grande Antó che hai accompagnato la mia amica. Greta QDR

- Sì ma oggi è stata dura per me perché dal 25esimo 26esimo km in poi l'ho patita un po'. erano 2 anni che non facevo un lunghissimo e non oltrepassavo i 24-25 km. Antonio QDR

- Antonio si ma siamo andati alla grande comunque .... pensa io erano 40 anni che non facevo un lunghissimo ... Manuela S. QDR

- Manu sei una sagoma Emilio QDR

- Emilio ... si ora sono esattamente una di quelle sagome disegnate a terra sulla scena di un crimine ho la stessa vitalità. Manuela S. QDR

# Ricorderemo volentieri

(19) MIRADOLO TERME - 31 MARZO

GRUPPONE QDR IN COLLINA

Non era il cambio dell'ora a preoccuparmi, non mi spaventa alzarmi presto. Guidare per 40 minuti, quello sì che è un problema. Soprattutto se devo arrivare in un posto che non conosco e in cui non so dove siano i parcheggi. Ma ho un trucco segreto e furbissimo: arrivare prima di tutti. No, non ve lo dico a che ora mi sono alzata per arrivare a 30 km da casa mia per una tapasciata che partiva alle 8.00. Miradolo prometteva una corsa in collina: io sono una schiappa sul piano, figuramoci se c'è una mezza salita. Ma ho scoperto di amare profondamente i percorsi con salite (che cammino) e discese (yeeeeaaaahhh), soprattutto se lontani dall'asfalto. Oggi Miradolo offriva tutto questo per 20 km, più i vigneti, più i miei amici QDR, più il risotto pronto a orari improbabili. E quando, rientrando, ho sbagliato l'uscita di una rotonda e mi sono trovata in una stradina strettissima a sudare più che nei vigneti, ho pensato che nella mia vita ho azzeccato davvero poche scelte, ma una è sicuramente quella di riprendere a guidare. Franca QDR

Oggi corsa in mezzo a bellissima gente e bellissimo paesaggio! Pronti per la regina delle corse! Ultimo lungo prima della Maratona di Milano! Corinna QDR

Oggi 25 km. Era dai tempi di Abbiategrasso 5 mesi fa che non facevo cose simili. Grazie ai compagni di oggi Fabio Renato Antonio Manuela. In loro compagnia oggi non mi sono assolutamente pesati. Quasi quasi si poteva fare qualcosa in più. Grazie ancora. Buona serata. Lamberto QDR

26ma edizione a Miradolo, quest'anno anticipata a fine marzo per la concomitanza della S.Pasqua il 21 aprile, data che abitualmente era "occupata" da questa bella corsa. Ma pur anticipando di 3 settimane, la bellezza di questa corsa rimane immutata. Percorsi che conosciamo bene (anche se alla fine rispetto all'anno scorso qualcosina è variato), tanta campagna, vigneti che segnano le colline con geometrie perfette, nella loro nudità di questa stagione, cascinali di collina, panorami dall'alto di questi colli al confine di tre province, che danno il vino più vicino a Milano che ci sia. Siamo 15 iscritti in lista, ma includendo 2 defezioni del mattino (causa ora legale?), e 3 aggiunte all'ultimo momento, saremmo in 20 meno 2, cioè siamo in 18 ... tanti, anche se non raggiungiamo i 27 dell'anno scorso, col grande Alvaro che ci venne a trovare per partecipare anche lui a quella bella mattinata: peccato ... Mi butto sui 19 km, confidando che siano 18 come l'anno scorso ... invece alla fine mi fregano perchè sono 20 e mezzo, ma la bellezza del percorso e la fresca mattinata non me li fanno pesare, anzi, anche oggi è una di quelle corse che non vorresti finissero così presto. Certo non avrei avuto molte forze per fare i 24 (che poi saranno 25) e quindi posso dire di essere abbastanza soddisfatto, sempre in compagnia della mia lombo-sciatalgia, ormai una compagna fedele dei miei chilometri, sia di corsa, che di camminata e sci. Le Terme di Miradolo, le aziende vinicole, le cascine trasformate in alberghi di charme, le prime fioriture, alcune piccole edicole affrescate, il panorama della pianura sotto di noi, alcuni tratti di sentieri sabbiosi e ripidi (la campagna è comunque in affanno d'acqua), sono i bei ricordi che porto sempre con me qui a Miradolo. E aspetto sempre che Oriana allunghi un po' il passo e si metta a corricchiare al mio fianco, anche se il suo camminare in compagnia la gratifica sempre. Magliette rosse QDR presenti. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero 2019 Renato QDR

 

(18) SAN DONATO MILANESE - 31 MARZO

RUNDONATO

Emilia e Walter hanno partecipato alla RunDonato. QDR

 

(17) TREZZANO ROSA - 24 MARZO

TROTA PIAN

Claudia QDR ha partecipato alla corsa di Trezzano Rosa. QDR

 

(16) CERTOSA DI PAVIA - 24 MARZO

GRUPPETTO QDR ALLA CERTOSA DI PAVIA

Bellissima giornata ... bella corsettina passo costante senza soste ... beh, alla mia età non male.  Bianca QDR

Anche se oggi divisi su più corse, gran bel gruppetto di QDR questa mattina alla Certosa di Pavia, con il contributo di tre WIR, Alessandra, Daniela e Barbara che hanno incrementato la banda dalle magliette rosse! Oggi per me è stata la ventesima partecipazione consecutiva alla corsa della Certosa di Pavia, la prima fu nel lontano 2000, avevo appena conosciuto il grande Silvio che divenne un amicone e poi fu fondamentale per il suo aiuto fisico e morale nella preparazione della mia prima maratona, lo ringrazio ancora oggi per lo stimolo che mi diede a suo tempo, mi sembra di averlo ripagato sul campo, poi .. nel tempo. Da allora ho sempre partecipato ... nel bene e nel male (tante volte sotto acqua pazzesca e pantano quando allora si percorreva all'inizio una bel tratto in mezzo ai campi). Chi la giudica una brutta corsa, chi la definisce noiosa ... secondo me non è male, c'è di meglio ma abbiamo provato a fare corse veramente peggiori. Quindi per me sarà sempre, nel limite della disponibilità di quel giorno, una tappa fissa! L'unica cosa che mi sento di dire all'organizzazione è quella di potenziare un po' i ristori, soprattutto il primo un po' scarso ... e magari sulla 20 km ... se ci fosse un terzo ristoro non sarebbe male ... mi sembra di ricordare in passato ben quattro ristori sulla ex 22 km.  Buono ivece il ristoro finale dove come in tutte le corse ... chi tardi arriva, male alloggia ... ma il piatto di pasta siamo riusciti a mangiarlo. Ritornando al gruppo QDR massiccio e compatto, grazie alla primavera grandi ritorni di Simona e Piero, il mitiko Walter, Vincenzo e "donna Bianca" che zitta zitta fa dei grandi tragitti; brava anche Emilia e tutti i ragazzi più o meno terribili da Andrea a Michele, Daniele e Antonio, Livio e Fabio ... poi la grande Manu che non molla mai, che oggi con Mauro, Franco e Graziano mi hanno fatto compagnia .. a me e alle due simpaticissime WIR Alessandra & Daniela che spero si siano divertite, spero che il nostro modo di concepire la corsa in assoluta allegria e amicizia sia stato gradito. Alla prossima, andiamo avanti così mitici QDR! Emilio QDR

La fortuna di correre con i QDR. Sono stati faticosi per me oggi questi 20 km ma loro non mi hanno lasciata mai sola. Grazie a Emilio e Mauro che mi hanno portato fino alla fine!!! E grazie alle mie compagne di corse Daniela e Barbara.  Alessandra M. - WIR

Devo ringraziare Alessandra per avermi fatto conoscere questo gruppo meraviglioso, i QDR, un gruppo compatto, solido che corre per il puro piacere di "correre" e lo fa sempre in compagnia e con il sorriso. Tra chiacchiere, foto e risate i 20 km di ieri sono quasi "volati". Alla prossima ragazzi e grazie per il sostegno!!!  Daniela G. - WIR

Questa domenica è stata davvero bella; il sole splendente, 20 km (circa) in allegra compagnia delle mie amiche wir Ale e Dany e di tutti i QDR simpaticissimi ... Barbara M. - WIR

 

(15) LIVRAGA - 24 MARZO

GRUPPETTO QDR NEL LODIGIANO

Oggi ho corso per più di due ore in completa solitudine. C'era la campagna, vastissima, che era lì a guardarmi con aria di sfida, quasi a dirmi: "Prova a vedere se arrivi fino là in fondo. Vediamo un po'". C'erano gli altri runner che mi sfilavano via come fossi uno degli alberi. C'erano le solite tifose bianche e nere alle transenne, che non ci credono più nemmeno loro. E c'era il bivio al primo chilometro: 14 o 21 km. Con il bivio al primo chilometro si rischia di farsi molto male. Ci ho riflettuto su per venti chilometri ... Franca QDR

Oggi 21 km in splendida compagnia di Gianni e Renato. Tra polli, galline, capre, asini, pony e mucche, in alcuni passaggi tra vecchi e piccolissimi borghi agricoli il tempo sembrava essersi fermato a 60 anni fa!  Lamberto QDR

Propongo Livraga trascurando la Certosa, così, perchè mi attira tra le altre cose la partenza dal "Museo del lavoro povero", e la possibilità di docce, e la curiosità di tornare in questa zona del lodigiano, poco distante da dove si svolgono altre corse a cui partecipiamo in altre occasioni. "Camminata tra Venere e ... cascine"; e cos'è Venere (a parte la dea): il riso? No, è un laghetto di pesca sportiva fuori dal paese, dove sorgeva una vecchia cascina. Tanta gente alle iscrizioni, ovviamente troviamo qualcuno che mi dice di salutare Emilio, il museo della civiltà contadina già aperto a disposizione dei podisti: lo vedremo con calma dopo la doccia ed è veramente interessante, con oggetti e ricostruzioni della vita contadina che, in parte, è nei nostri ricordi da bambini. Percorsi ridotti di un paio di km., e meno male ..., per problemi causati da una strada chiusa. Franca che si aggiunge al gruppetto di 6 QDR all'ultimo momento, e ci dividiamo tra maschietti e femminucce: le 3 ragazze Stefania, Gianna e Oriana, camminano sui percorsi "corti", i 3 seniores sulla 21, dove troveremo 4 ristori. E devo ringraziare Renato e Lamberto che fanno un po' di elastico e mi aiutano sino alla fine. Bella corsa: si passa da numerose cascine, quella del primo ristoro con curiose raccolte di statue, piante, oggetti di tutti i tipi e, grande scoperta, per la prima volta le mitiche statuette dei 7 nani da giardino dipinte di marrone ... de gustibus ... Poi ancora piccole frazioni che sono diventate aziende agricole, animali da cortile che razzolano nelle aie, cavalli, cascine dall'aspetto nobile e ben tenute e la chicca quasi alla fine: dopo aver trascurato un paio di chiesette, troviamo una chiesetta in mattoni rossi, con un campanile in ferro battuto e la porta coperta da una tenda; la discosto, apro la porta e sulla parete di sinistra c'è un affresco staccato, probabilmente del '400/'500 con San Bassiano (il Santo del lodigiano), san Sebastiano e un altro santo; perdo tempo, anzi, è tempo guadagnato, per osservarlo e fare foto. E intanto fuori Lamberto è andato avanti, ma mi aspetta, così come Renato che, all'ultimo km, torna indietro per recuperarci. Grandi compagni di viaggio, tra una risata ed un discorso serio, ed era tanto che non correvo con qualche amico: i QDR sono tutti più veloci di me, la vecchiaia mi dà saggezza podistica, ma mi condanna alla filosofica solitudine peripatetica. Grande domenica mattina, con qualcosa in più del solito. Grande piccola pattuglia QDR. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero 2019 Renato QDR

 

(14) MILANO - 24 MARZO

STRAMILANO

La mia stramilano 2019 ... forse la più bella ... clima fantastico per le via di Milano, tantissima gente sul percorso, pre e post gara eccezionale, ci siamo divertiti un sacco con i tantissimi amici ... bellissimo e soddisfatto della mia gara.. Domenico QDR

Caldo pazzesco e già al decimo chilometro acqua terminata, io e la mia amica senza formalismi abbiamo letteralmente raccattato le bottigliette semipiene a terra. Oggi però i milanesi sono stati top. Gran tifo per tutto il percorso. Greta QDR

 

(13) TAVAZZANO CON VILLAVESCO - 17 MARZO

IL GRUPPO NEL LODIGIANO

Alla deviazione per i sedici chilometri ho dovuto salutare il gruppo QDR che proseguiva per i venticinque. Non mi sentivo le forze per seguirli. Quindi io e il moribondo abbiamo continuato affiancati fino alla fine, precisi precisi, accompagnati dal caloroso incitamento dei supporters al di là delle transenne. Franca QDR

Oriana ed io torniamo alla Marcia del Nebbiolo dopo un paio d'anni di assenza (giustificata), insieme con un buon numero di QDR. E' una delle manifestazioni storiche della mia vita podistica, 41ma edizione, e nei miei anni eroici ci venivo con Enrico24 e poi con Emilio, quando la cascina, ora sistemata a centro civico con relativo teatro, era diroccata e la partenza era dalla piazzetta che davanti aveva poche case verso i prati che dividevano Tavazzano da Villavesco. Ora non si distingue più un paese dall'altro, ma i percorsi sono sempre campagnoli e piacevoli. Scelgo di camminare sui 16 km con Oriana e Stefania (scelta prudente e quasi obbligata per la mia schiena) e a tratti con Emilia, e dopo pochi km noto sul muro di un palazzo la lapide dei Caduti "nella Guerra Europea 1915-18", curiosa. Poi si arriva alla cascina del primo ristoro, la Cascina Antegnatica, con aratri e attrezzi contadini alle pareti esterne, l'affresco che mi ricordavo sotto il portico, ed un trattore d'epoca rimesso in sesto, su cui tutti vogliono farsi fotografare. E poi ancora cascine e vitellini ... e si cammina in compagnia, col primo tepore di una primavera anticipata. Bella camminata, bella compagnia, bella mattinata ... e la classica tortionata, quella è rimasta lo stesso premio da molti anni, per fortuna. Grandi QDR.. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero 2019 Renato QDR

 

(12) CORTENUOVA DI MONTICELLO BRIANZA - 17 MARZO

DUE QDR IN BRIANZA

Greta e Gianluca QDR hanno partecipato alla corsa in Brianza. QDR

 

(11) PARCO DI MONZA - 17 MARZO

ULTIMO LUNGHISSIMO PER MILANO

Tre QDR, Cristina, Claudia e Livio, hanno partecipato all'allenamento collettivo in preparazione della maratona di Milano. QDR

 

(10) VIGEVANO - 17 MARZO

SCARPA D'ORO

Mauro QDR ha partecipato alla mezza maratona di Vigevano. QDR

 

(9) MILANO - 17 MARZO

DIGITAL RUN

Ieri mi sentivo in una forma particolare, munito di una tranquillità e lucidità mentale che solitamente non mi appartiene. È proprio vero che in gara subentrano determinati fattori poco conosciuti che inducono a dare quanto in allenamento non si riesce mai ad ottenere. Ma ciò che conta alla fine è che tutti ci siamo divertiti e che siamo stati bene. Questo è lo scopo di questa droga chiamata running. Walter QDR

 

(8) CANONICA D'ADDA - 10 MARZO

BEL GRUPPO QDR IN TRASFERTA SULL'ADDA, SPONDA BERGAMASCA

Oggi grande giornata 31 km con sorpresa! Entrata ufficialmente nei QDR! Grazie a Greta di avermi spinta a correre nel gruppo e grazie a tutti i QDR per avermi accolta fin dall’inizio con grande entusiasmo! Corinna QDR

Stupenda corsa, stupenda mattinata, stupendo gruppo QDR ... dal gruppone di ben 10 persone che si è cimentato nel lunghissimo di 31 km agli altri che hanno percorso le distanze di rispetto dai 15 ai 21 km; giornata bellissima, bella temperatura, cielo azzurro e bellissimo il percorso tra i fiumi Adda e Brembo con ristori equidistanti e ben riforniti, chapeau all'organizzazione, anche il percorso ben segnalato ... fantastico! ... e poi ... stupendo gruppo QDR che corre compatto e massiccio, grande amicizia e solidarietà, si corre e ci si diverte in bella compagnia ... e oggi un'altra maglietta: Corinna benvenuta tra noi, sei già una grande, corri in armonia con il gruppo e ti sei già inserita molto bene ... la maglietta è stata solo una formalità che ci trascinavamo da tempo ... brava Greta che l'hai portata tra noi ... Grazie ragazzi, bella corsa, oggi mi sono proprio divertito e come al solito ringrazio tutti ma direttamente coloro che mi hanno fatto compagnia nel lunghissimo, Michele e Corinna e poi Livio, Greta e Claudia ... ma un grazie va anche a Gianni che ci ha permesso di partire prima per la 31 km gestendo l'iscrizione e ritirando i cartellini per tutti. Alla prossima e forza QDR sempre più forti giorno dopo giorno ... #machiciammazzanoi  Emilio QDR

Camminata degli Alpini tra Adda e Brembo: terza corsa sull'Adda da dicembre, una più bella dell'altra, da Trezzo a Porto/Cornate a questa sulla sponda bergamasca. Ben organizzata, con doccia calda alla fine, percorsi tra archeologia industriale, monumenti storici, soprattutto ville e palazzi nobiliari del sette/ottocento (Villa Pizzi-Guidoboni, villa Monti-Robecchi, villa Quintavalle Castelbarco Albani), poi il santuario di Concesa di Trezzo d'Adda, dove partiva una corsa dei miei tempi eroici; e chi, come me, ha scelto i 15 km, si deve accontentare di vedere da oltre il naviglio il retro della manifattura e del cimitero monumentale di Crespi d'Adda, chicca di questi percorsi, che invece chi ha scelto i  21/31 km. ha potuto vedere da vicino. E la targa del testo di "Imagine" di John Lennon, un'altra con testo poetico di Carducci che cita l'Addua, "dal Lario verso l'Eridano", e quella che guarda Canonica dall'alto della sponda lombarda del fiume, coi disegni del traghetto pensato da Leonardo, che qui ha "lavorato" come ingegnere idraulico e che si è portato negli occhi le anse del fiume che poi ha riprodotto nei suoi dipinti. Bel gruppo anche stamattina, chi è partito presto per fare i 31 km., chi se l'è presa più comoda per godere meglio i percorsi e la bella giornata. Kalipé, passo lento e corto ... basta arrivare bene. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero 2019 Renato QDR

 

(7) MOTTA VISCONTI - 10 MARZO

QDR NEL PARCO DEL TICINO

Oggi a Motta Visconti 20 km, 15 in compagnia del grande Daniele e gli utlimi 5 in solitaria perchè Daniele a quel punto ne aveva ancora decisamente più di me e si è portato avanti. Lamberto QDR

 

(6) LACCHIARELLA - 10 MARZO

LA CORSA IN ROSA

Raffaella e Alessandro QDR hanno partecipato alla corsa competitiva di Lacchiarella. QDR

 

(5) MILANO - 10 MARZO

TROFEO SEMPIONE

Ieri presente al Trofeo Sempione, classificato ultimo. Le foto sono gli arrivi al km 10 e mentre festeggiano io sono ultimo ancora al km 5. Sono sempre io cocciuto, non curante, ingenuo ed emozionato, inesperto e fragile, ma sono più contento oggi che ieri!! Poter aggiungere di volta in volta un pettorale e una medaglia mi dà tanta felicità, perchè correre e camminare mi fa stare bene, e più passa il tempo e più aggiungo interessi e conseguente felicità alla mia vita. E poi gli amici ... quelle persone splendide che corrono per motivi diversi in altre gare, ma che vivono con me questa passione. Ogni corsa li porto con me sulla maglietta rossa QDR. Walter QDR

 

(4) ABBIATEGRASSO - 3 MARZO

SI RITORNA AD ABBIATEGRASSO, STAVOLTA PER L'HOSPICE

Grande gruppone QDR anche alla corsa del VTV sempre ben organizzata e con dei tratti spettacolari nel parco del Ticino, bosco e lungo fiume ... tanti chilometri percorsi da parte di tutto il gruppo, mitici Fabio e Livio con una 30 km, mentre io e Michele ci accontentiamo di 25 km ripetendo un anellino nel fine corsa dopo aver trotterellato in compagnia di Franco e Graziano. Bella la sorpresa di Vincenzo che si è unito al gruppo all'ultimo momento. Siamo stati fortunati per aver goduto di una splendida mattinata, all'inizio un po' freschina ma poi cielo azzurro e bel sole caldo. Alla prossima ragazzi! Emilio QDR

Nostra classica anche questa ad Abbiategrasso, dagli amici del VTV e non solo per il sempre ottimo salame in premio: quest'anno mi sembra migliorato anche il percorso, e per alcuni alberi caduti ci sono state deviazioni che comunque ci hanno portato nei boschi e sui sentieri lungo il Ticino. L'anno scorso c'era la neve, quest'anno il secco impera da tempo ed anche il fiume mi sembra più asciutto, nonostante ci regali i soliti begli squarci. Anche oggi osservazioni ornitologiche, con lo stormo di ibis sacri ormai stanziali qui nel parco del Ticino, garzette e anche un airone bianco; e poi il picchio che segna il suo territorio nel bosco col suo tamburellare. Siamo in tanti anche oggi, divisi su tutti i percorsi, qualcuno anche su più percorsi: buoni i ristori (al primo bivio c'era anche pane e salame), anche quello alla fine (anche se mi mancava il brodo ...), ma salame, mortadella, prosciutto crudo e formaggio c'erano per tutti. E c'erano anche 1900 podisti, tanti: correre fa bene e correre per l'Hospice, come organizza il VTV, è meglio. E poi oggi era anche il compleanno delle nostre gemelline ... anche se Stefania era assente, Gianna è stata accompagnata da Oriana sui loro 12 km. Bella mattinata anche oggi, come sempre coi QDR. Gianni QDR

Leggi anche Il nostro pensiero 2019 Renato QDR

 

(3) VALERA FRATTA - 3 MARZO

FRANCA QDR NEL LODIGIANO

Franca QDR ha partecipato alla tapasciata di Valera Fratta. QDR

 

(2) MONZA - 3 MARZO

RUN FOR LIFE PER DUE QDR

Monza stamattina. Corsa nell'immenso parco, amici rivisti con piacere e un gustosissimo ristoro finale. Quasi tutti i 10 km corsi con Walter. Emilia QDR

 

(1) LECCO - 3 MARZO

DOMENICO QDR ALLA HALF MARATHON

Domenico QDR ha partecipato alla mezza maratona di Lecco, purtroppo non terminata per un infortunio. QDR

 

Copyright (c) 2010 Quelli di Rozzano   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso