novembre 17, 2019     |
Sommario 2019

GIUGNO

1) Lombardia: Orobie Rif. Longo e lago del Diavolo (BG)   

2) Lombardia: Val Tartano Sentiero dei ponti (SO)

Escursione 1

 

Lombardia: Orobie, Rif. Longo e lago del Diavolo (BG)

 

https://flow.polar.com/training/analysis/3578313711  -  Rivivi  Relive

 

Bellissima escursione nelle Orobie dell'Alta val Brembana. Partenza dalla parte più a Est di Carona, 1250 m., si segue la strada principale che sale sempre costante con qualche strappo fino ad incontrare sulla sinistra il sentiero per il rifugio Longo (si può proseguire sulla strada Enel ma preferiamo tenerla per il ritorno). Poco dopo si passa dalla C.ra Dossi a 1700 m., usciti dal bosco si incrocia la strada principale che in costa in direzione Est, tra una serie di cascate molto belle ci porta fino al Rif. Longo poco più di 2000 m. dove si arriva in circa 2.15-30 h. Si prosegue per altri 30 min. e si arriva al lago del Diavolo a 2140 m. dove si può godere di un paesaggio mozzafiato. Si torna verso il rifugio e si prende il sentiero in direzione rif. Calvi, prima scende ripidamente, poi si attraversa un grande pratone per poi costeggiare la montagna con passsaggi stretti ma non pericolosi, attrezzati con cavo di sicurezza, fino ad arrivare a incorciare la strada principale nei pressi della Baita Armentarga. Prosguiamo per il rientro sulla strada in direzione Ovest, attraversando bellissimi alpeggi con il torrente sulla sinistra, si passa dal lago del Prato per poi arrivare al punto dove abbiamo abbandonato la strada principale nella salita e si arriva a Carona. Totale di circa 6 ore di effettivo cammino, 16,5 km e con un dislivello di 960 m. positivo e negativo.  Antonio, Emilio, Manu, Renato, Gianna QDR

Escursione 2

 

Lombardia: Val Tartano - Sentiero dei ponti (SO)

 

https://flow.polar.com/training/analysis/3876880576  -  Rivivi  Relive

 

Bellissima escursione facile e rilassante in Val Tartano. L'attrazione è il nuovo Ponte nel cielo inaugurato nel settembre 2018. Da Campo, si percorre il ponte sospeso lungo 240 m. passando sul versante opposto al paese e arrivando al bivacco Frasnii. Da qui parte un anello molto ben segnalato, impossibile perdersi, sentiero 163 con indicazioni Sentiero dei Ponti. Il tempo di percorrenza sulla carta è di 3 ore, fattibilissimo ... ma essendo un percorso non tanto impegnativo con tantissimi posti panoramici che invita a fare molte soste e pause fotografiche, quindi considerare il minimo sindacale di 3 ore ma poi tutto è relativo. Il percorso passa dal Pùut dèla Pescia, si scende al Pùut dèla Corna, si passa sotto il Pùut dèla Vicima e dopo la frazione di Ronco, prima di rientrare a Campo, il Pùut dèla Pisa Feria . Emilio, Fabio, Renato, Gianna QDR

Copyright (c) 2010 Quelli di Rozzano   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso